Arriva la pioggia anche nell'Oristanese e c'è pure un avviso della Protezione civile: ma il caldo non molla - LinkOristano
Meteo

Arriva la pioggia anche nell’Oristanese e c’è pure un avviso della Protezione civile: ma il caldo non molla

Codice giallo per rischio idrogeologico

pioggia estate
Foto d'archivio

Oristano

Codice giallo per rischio idrogeologico

Primi rovesci e temporali agostani già questo pomeriggio sulla Sardegna, in particolare sul versante orientale dell’isola. Domani – martedì 9 agosto – la pioggia dovrebbe poi arrivare anche a ovest, nell’Oristanese e nel Medio Campidano. Lo ha evidenziato da Dario Secci, meteorologo di Sardegna Clima. Non si prevedono però rilevanti abbassamenti delle temperature: il caldo non molla.

Con la pioggia estiva, invece,  torna anche l’allerta della Protezione civile regionale. In particolare, il Centro funzionale decentrato ha emesso un avviso di codice giallo per rischio idrogeologico.

L’allerta è di criticità ordinaria. Sono interessate le aree Iglesiente, Campidano, Montevecchio Pischinappiu, Flumendosa Flumineddu, Tirso e Gallura. Per le ultime tre zone l’avviso ha validità dalle 14 di oggi e sino alle 20.59 di domani, per Iglesiente, Campidano, Montevecchio Pischinappiu il codice giallo scatterà invece alle 12 di domani, sempre fino alle 20.59.

In presenza di fenomeni temporaleschi – come evidenziato dalla Protezione civile regionale – è consigliabile restare nelle proprie abitazioni. Se ci si trova in un locale seminterrato o al piano terra, l’invito è quello di salire ai piani superiori, limitando i trasferimenti in auto ai soli casi di urgenza.

Dalla protezione civile poi il consiglio di mantenersi informati sull’evoluzione dei fenomeni, sulle misure da adottare, sulle procedure da seguire indicate dalle strutture territoriali di protezione civile.

È fatto divieto di attraversare torrenti in piena sia a piedi che con qualsiasi mezzo, di sostare in prossimità di ponti e argini di torrenti e/o fiumi e di attraversare sottopassi.

Disagi a Olbia. Il maltempo è già arrivato in Gallura. Un violento temporale si è abbattuto su Olbia, tanto che l’aeroporto Costa Smeralda ha dovuto sospendere temporaneamente le operazioni, dirottando alcuni voli e ritardandone altri.

Tre voli in arrivo nello scalo gallurese – come si apprende dall’Ansa – hanno fatto rotta su Alghero. Ma i disagi non finiscono qui: altri tre voli risultano ritardati per motivi operativi e altri cinque aerei sono fermi in pista in attesa di avere il via libera alla partenza.

La situazione sta tornando lentamente alla normalità, ma lo stop temporaneo alle operazioni ha creato un grande affollamento: una decina tra jet e aerei di linea di varie compagnie hanno atteso volando in cerchio l’ok per il loro slot.

Lunedì, 8 agosto 2022

commenta