Due donne e un tecnico: il sindaco di Morgongiori presenta la sua squadra di governo - LinkOristano
Politica

Due donne e un tecnico: il sindaco di Morgongiori presenta la sua squadra di governo

Paolo Pistis ha fatto sapere che "metterà subito mano alla Sagra delle lorighittas e al legnatico per i cittadini"

Paolo Pistis
Il sindaco Paolo Pistis

Morgongiori

“Valorizzazione della montagna, abbandonata da trent’anni”

Tre assessori, di cui uno tecnico: due donne e un uomo. Il nuovo sindaco di Morgongiori, Paolo Pistis, ha scelto la squadra che lo accompagnerà nel mandato di governo del Comune.

Vanessa Porta è la vice sindaca, con delega ai Servizi sociali, Monica Garau è assessora ai Lavori pubblici e Alfredo Piccolo è l’assessore tecnico, con delega ad Ambiente, Pastorizia e Agricoltura.

Il sindaco, che è passato dal ruolo di Consigliere di minoranza a primo cittadino ha dichiarato anche le priorità: “Insisteremo sulla valorizzazione della montagna, abbandonata da trent’anni”, ha dichiarato Pistis. “Cercheremo di presentare progetti legati ad attività produttive, servizi e turismo”.

“Con 3500 ettari c’è tanto da fare”, continua il sindaco, citando, per esempio, “i cantieri verdi”. Proprio il sindaco Pistis, quando sedeva tra i banchi dell’opposizione si era schierato duramente contro la realizzazione della discarica dei rifiuti non pericolosi, nell’ex cava di Serra Bingias, sul Monte Arci. Un tema che aveva animato il dibattito politico nel paese negli ultimi anni.

“Nell’immediato lavoreremo per il legnatico ai cittadini”, annuncia Paolo Pistis, “la stagione invernale si sta avvicinando ed è già tempo di pensarci”.

Intanto si è attivata la macchina organizzativa per la Sagra delle lorighittas: “Sarà il 6 agosto e siamo al lavoro per rispettare i tempi”, ha concluso il sindaco. “Sarà la prima cosa alla quale metteremo mano”.

Il nuovo Consiglio comunale si insedierà venerdì prossimo – 24 giugno – alle 18, nel salone dell’ex scuola elementare.

Mercoledì, 22 giugno 2022

Più informazioni
commenta