Litorale di Arborea, iniziano i lavori di spostamento della posidonia. Spiaggia libera entro una settimana - LinkOristano
Ambiente

Litorale di Arborea, iniziano i lavori di spostamento della posidonia. Spiaggia libera entro una settimana

Confermata la pulizia anche per la 18, si partirà nei prossimi giorni

Spiaggia Arborea 2021
La spiaggia di Arborea nel 2021, dopo il passaggio del pulispiaggia

Arborea

Confermata la pulizia anche per la 18, si partirà nei prossimi giorni

Sono iniziate questa mattina le operazioni di spostamento delle egagropili e della posidonia sul litorale di Arborea. Le egagropili, chiamate comunemente palle marine, saranno raccolte nei prossimi giorni con l’aiuto di un mezzo pulispiaggia di proprietà del Comune, che le depositerà in piccole porzioni nel primo tratto della costa, nelle zone non frequentate dai bagnanti. 

Poi si passerà alla selezione della posidonia. Ci vorranno altri quattro giorni per vedere la spiaggia libera dalla pianta acquatica che ogni anno ricopre la spiaggia di Arborea, che infastidisce i vacanzieri ma che è fondamentale per rallentare l’erosione costiera.  

Il lavoro di pulizia del litorale era cominciato la scorsa settimana con la raccolta delle canne, molto pericolose per chi passeggia lungo la costa. Si interverrà sulle spiagge dalla 25 alla 29, l’amministrazione comunale ha affidato i lavori alla Nuova Prima di Marrubiu. Si lavorerà di notte, per circa una settimana. L’impresa dovrà occuparsi di tutte le altre operazioni di prelievo e riposizionamento della vegetazione marina che si svolgeranno nel corso dell’estate ogni settimana, sempre nelle ore notturne, dalle 23 fino all’alba. I lavori si concluderanno alla fine di agosto, quando le mareggiate verosimilmente riporteranno sulla spiaggia i depositi di palle marine e posidonia. 

Pulispiaggia Arborea
Il mezzo pulispiaggia del Comune di Arborea

Confermato per quest’anno il servizio di pulizia della 18, altra spiaggia amata dagli arborensi. Un intervento che tuttavia non è stata ancora avviato. Il motivo è spiegato dall’amministrazione: la spiaggia è ancora umida, il che renderebbe complicati i lavori di raccolta. Se rimossa sul bagnato, la posidonia potrebbe portare con sé molta sabbia. Per evitare che i lavori possano arrecare maggiori danni alla spiaggia, già modificata dalle mareggiate, si comincerà ad operare sul tratto asciutto iniziale, iniziando con lo spostamento delle palle marine.

Martedì 21 giugno 2022 

Più informazioni
commenta