Oristano, via alle gare del Campionato mondiale giovani di kiteboarding: prima classifica - LinkOristano
Sport

Oristano, via alle gare del Campionato mondiale giovani di kiteboarding: prima classifica

Gare nel mare del Golfo

Formula Kite Youth World Championship 2022

Torre Grande

Gare nel mare del Golfo

Prima giornata di gare e primi risultati al Campionato mondiale giovani di kiteboarding, in corso di svolgimento a Torre Grande.

Le atlete e gli atleti hanno lasciato la terraferma nel primo pomeriggio per cominciare le regate solo intorno alle 16, quando le condizioni meteomarine hanno consentito l’avvio delle competizioni. Lo start può avvenire ogni giorno a partire dalle 11 e lo slittamento di oggi è stato causato dal vento debole.

In tutto sono state 16 le regate: due flotte uomini U21 (blue and yellow), una flotta donne U21 e una A’s Youth Foil che comprende sia gli U15 che gli U17.

La prima classifica al termine della prima giornata di regate mondiali vede, tra gli atleti, Maximilian Maeder, di Singapore, Riccardo Pianosi del Team Italia e Qibin Huang del Team Cina.

Tra le atlete, Nina Arcisz del Team Polonia, insieme a Julia Damasiewicz si trovano rispettivamente al primo e al terzo posto, tra loro Gal Zuckerman del Team di Israele.

Qui le classifiche aggiornate

“Il vento ha ruotato per almeno due quadranti- commenta Sergio Cantagalli, event manager della manifestazione-  è stata una giornata particolarmente intensa sul fronte tecnico del posizionamento dei campi dovuta ad una instabilità del vento che poi verso sera ha variato in direzione Ponente e ha dato la possibilità di completare il programma di giornata con ben 16 prove.”

Fino a domenica prossima 22 maggio alle ore 10, ogni mattina alla stessa ora gli atleti si riuniranno per il rider’s meeting. Il pubblico potrà seguire le regate dalla spiaggia.

Sabato 21 e domenica 22 maggio il “Formula Kite Youth World Championship 2022” giungerà alle fasi finali che saranno seguite in diretta mondiale e con commento tecnico in inglese.

Le categorie in acqua saranno quelle Under 21, 17 e 15 e le atlete e gli atleti dovranno seguire il regolamento che sarà osservato alle Olimpiadi di Parigi 2024.

Mercoledì, 18 maggio 2022

 

Più informazioni
commenta