Due classi delle elementari di Terralba scoprono la natura con la storia del pirata Isaia - LinkOristano
Scuola e ambiente

Due classi delle elementari di Terralba scoprono la natura con la storia del pirata Isaia

Una lezione diversa dal solito a Marceddì

Generico maggio 2022
I bambini di Terralba in gira a Marceddì. Foto di Manuela Fa

Terralba

Una lezione diversa dal solito a Marceddì

Una giornata di divertimento, all’insegna dell’inclusività e ai valori del prossimo, il tutto nella splendida cornice dello stagno di Marceddì, la borgata dei pescatori a due passi da Terralba.

È quella che hanno vissuto due classi terze delle elementari dell’istituto comprensivo di Terralba, in visita nella borgata per scoprire anche fauna e flora.

Quella di stamane è stata una lezione sulla natura e sulla sua importanza che ha accompagnato la piccola comitiva per le strade di Marceddì, facendo tappa nei luoghi più significativi come il giardino delle orchidee, la pineta e lo stagno.

La gita si è conclusa sulla torre, aperta per l’occasione. È da lì, mentre si osservava il paesaggio, i bambini hanno appreso la storia di un piccolo pirata dal nome Isaia, una storia di solidarietà e rispetto degli altri, dalle persone più fragili alla natura, sempre più minacciata dall’uomo.

L’iniziativa ha avuto la presenza del Fai e ha visto la collaborazione di Medsea e del Comune di Terralba.

Generico maggio 2022
A lezione di storia e natura ai piedi della torre a Marceddì. Foto di Manuela Fa

Martedì 17 maggio 2022

Più informazioni
commenta