Chiede un incontro all'ex compagna, tenta di stuprarla e la colpisce con un martello: arrestato - LinkOristano
Cronaca regionale

Chiede un incontro all’ex compagna, tenta di stuprarla e la colpisce con un martello: arrestato

La donna è riuscita a chiamare il 112 e l'intervento dei carabinieri l'ha salvata

carabinieri
Forto d'archivio

Carbonia

La donna è riuscita a chiamare il 112 e l’intervento dei carabinieri l’ha salvata

Aveva chiesto un incontro alla sua ex compagna per discutere su una relazione finita. Poi però ha tentato di abusare sessualmente di lei, colpendola con un martello per vincere la sua resistenza.

Fortunatamente la donna è riuscita a chiamare il 112 e i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato l’aggressore (54 anni, di Carbonia).

È accusato di tentato omicidio, violenza sessuale e sequestro di persona.

L’aggressione è avvenuta all’interno di un podere di proprietà dell’uomo, dove quest’ultimo aveva invitato la donna per avere chiarimenti sulla rottura della relazione. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri del Nucleo radiomobile, la conversazione è immediatamente degenerata in una violenta aggressione.

L’uomo ha tentato di un avere un rapporto non consenziente con l’ex compagnia, rinchiudendola all’interno di una baracca. Di fronte alla resistenza della donna, l’ha colpita più volte alla testa con un martello, procurandole una profonda ferita alla nuca.

Rimasta sola, donna è riuscita a chiedere aiuto ai carabinieri, che sono arrivati rapidamente nel podere, l’hanno soccorsa è hanno arrestato l’uomo, trasferito più tardi nel carcere di Uta.

L’arresto è stato convalidato dal giudice, alla lista di accuse si sono aggiunti atti persecutori e lesioni aggravate.

Martedì, 10 maggio 2022

commenta