I prodotti de "L'Orto di Eleonora" protagonisti al Macfrut di Rimini. Si guarda anche ai mercati esteri - LinkOristano
Ortofrutta

I prodotti de “L’Orto di Eleonora” protagonisti al Macfrut di Rimini. Si guarda anche ai mercati esteri

I simboli identitari dei Giganti di Mont'e Prama per promuovere il territorio

L'Orto di Eleonora

Rimini

I simboli identitari dei Giganti di Mont’e Prama per promuovere il territorio

L’Organizzazione produttori Agricola Campidanese di Terralba, che commercializza i propri prodotti col marchio L’Orto di Eleonora, protagonista al Macfrut, la fiera dell’ortofrutta in svolgimento al Rimini Expo Center da oggi e fino al 6 maggio, con 830 espositori e oltre 500 buyer internazionali accreditati.

Appena qualche giorno fa il direttore commerciale della Op Salvatore Lotta ha annunciato il via alla campagna di produzione  di meloni retati e mini angurie. In particolare la campagna della mini anguria Gavina e dell’anguria medio formato Eleonora partirà attorno al 15-20 maggio, mentre per i meloni Majores e Corallo si comincerà a raccogliere dai primi di giugno. Lotta ha annunciato che dal prossimo anno l’apprezzatissima Gavina sarà disponibile sui mercati con un mese di anticipo.

Tra le altre anticipazioni anche quella che riguarda la nuova campagna promozionale de L’Orto di Eleonora con un’importante e nota testimonial sarda.

Al Macfrut di Rimini l’Organizzazione produttori Agricola Campidanese si presenta in un ampio stand con alcuni simboli identitari del territorio: i giganti di Mont’e Prama.

Annunciati in queste ore importanti contatti anche con operatori stranieri del settore.

L'Orto di Eleonora
L'Orto di Eleonora

Mercoledì, 4 maggio 2022

 

Più informazioni
commenta