Un nuovo arresto della polizia per la rapina all'agenzia di Donigala della Banca di Arborea - LinkOristano
Indagini

Un nuovo arresto della polizia per la rapina all’agenzia di Donigala della Banca di Arborea

Provvedimento cautelare per il presunto complice

Donigala Rapina banca Arborea

Oristano

Provvedimento cautelare per il presunto complice

Le indagini sono andate avanti per  mesi e mesi e  a poco più di un anno dalla rapina messa a segno il 16 febbraio del 2021 all’agenzia di Donigala della Cassa di credito cooperativo di Arborea, gli agenti della Squadra mobile della Questura di Oristano hanno arrestato un uomo di 32 anni originario di Orgosolo, Salvatore Buesca (noto Bore), accusato di essere stato il complice di  Leonardo Ladu, 30 anni, di Ollolai, ritenuto il responsabile del colpo che aveva fruttato un bottino di 17.500 euro.

Il nome di Salvatore Buesca era già comparso nelle pagine di cronaca:  risulta tra i destinatari delle misure cautelari eseguite il 13 dicembre del 2019 dalla polizia di Nuoro, che aveva scoperto una banda di nove persone specializzata in furti d’auto, riciclaggio, coltivazione e spaccio di marijuana tra Orgosolo, Fonni e Ollolai. Oltre Buesca, tra i nove, lo stesso Leonardo Ladu.

Ma soprattutto a casa di Salvatore Buesca gli agenti della Squadra mobile della Questura di Oristano, coordinati dal dirigente Samuele Cabizzosu, avevano recuperato, lo scorso anno,  4000 euro,  parte del bottino della rapina di Donigala: erano stati nascosti nella culla del figlio.

L’uomo non venne arrestato, ma a suo carico per oltre un anno sono state eseguite numerose indagini che ora hanno consentito alla Procura della repubblica di Oristano di emettere  un provvedimento cautelare  per il concorso nella rapina, facendo scattare gli arresti domiciliari.

Sono stati fondamentali i numerosi riscontri sui vari impianti di video sorveglianza unitamente alla scrupolosa analisi del traffico telefonico generato dai ponti radio presenti nell’area interessata di Donigala.

In sostanza secondo le conclusioni della polizia, Buesca avrebbe atteso nell’auto utilizzata per la rapina Leonardo Ladu e dopo il colpo i due sarebbero fuggiti via, spartendosi poi il bottino.

-segue-

Donigala rapina Banca Arborea
Gli inquirenti della polizia col dirigente Samuele Cabizzosu a Donigala subito dopo la rapina, lo scorso anno
leggi anche
Polizia Rapina Donigala Squadra mobile arresto Cabizzosu Banca Arborea
Prima categoria
Un arresto per la rapina all’agenzia di Donigala della Banca di Arborea

Giovedì, 24 marzo 2022

Più informazioni
commenta