Raccolta di beni e fondi per l'Ucraina ad Abbasanta, Ghilarza e Norbello - LinkOristano
Solidarietà

Raccolta di beni e fondi per l’Ucraina ad Abbasanta, Ghilarza e Norbello

Organizzata dalle parrocchie dei tre paesi

Ucraina Abbasanta Ghilarza Norbello

Ghilarza

Organizzata dalle parrocchie dei tre paesi

Si moltiplicano le iniziative  a sostegno della popolazione dell’Ucraina. Le parrocchie di Abbasanta, Ghilarza e Norbello hanno promosso una raccolta di generi di prima necessità ed invitato i residenti dei tre centri  a portare le donazioni venerdì prossimo 11 marzo,  alle ore 19, nel piazzale della chiesa di Santa Caterina ad Abbasanta.

Sono richiesti alimenti, medicinali, abbigliamento e altro materiale  che sarà portato direttamente alle porte dell’Ucraina per soccorrere coloro che fuggono dalla guerra.

“Sono certo che sarete tutti molto generosi – dice don Paolo Contini parroco di Ghilarza- ma vi chiedo anche di fare attenzione alle cose che ci sono state richieste per evitare di inviare cose inutili ad un popolo che vive una vera emergenza umanitaria”.

“Chi volesse può fare anche offerte in denaro da consegnare direttamente in occasione della raccolta di venerdì oppure sarà possibile fare un bonifico bancario nel  conto corrente,  intestato a Parrocchia Maria Vergine Immacolata, raccolta fondi per l’Ucraina, Iban: IT66-U010- 1585-5810-0007-0631-952”.

Mercoledì, 9 marzo 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email redazione@linkoristano.it

Più informazioni
commenta