Anche il Comune di Ollastra vuole aiutare i profughi ucraini: appello alla solidarietà - LinkOristano
Accoglienza

Anche il Comune di Ollastra vuole aiutare i profughi ucraini: appello alla solidarietà

Prosegue nell'Oristanese la mobilitazione a favore della popolazione in fuga dalla guerra

Rifugiati Ucraina
Foto d'archivio

Ollastra

Prosegue nell’Oristanese la mobilitazione a favore della popolazione in fuga dalla guerra

Prosegue la mobilitazione in provincia di Oristano a favore della popolazione ucraina colpita dalla guerra di invasione delle forze armate russe. Dopo Terralba, San Nicolò d’Arcidano e Laconi e le diverse iniziative che stanno prendendo corpo per raccogliere materiale sanitario da inviare in Ucraina, non fa mancare il suo aiuto anche il Comune di Ollastra.

Il sindaco Osvaldo Congiu ha deciso di raccogliere le adesioni dei cittadini e delle associazioni che sono disponibili ad ospitare profughi, seguendo le indicazioni del Consolato onorario per la Sardegna, con sede a Cagliari.

Per manifestare la propria disponibilità, il Comune di Ollastra invita dunque i propri cittadini a scrivere a una delle caselle accoglienzaucraina@gmail.com e info@comune.ollastra.or.it, indicando nome, cognome, numero di telefono e  il tipo di accoglienza che si intende offrire.

Emergenza in Ucraina. Il Consolato onorario in Sardegna informa che per gestire l’emergenza in atto è stata istituita l’unità di crisi, avviando una raccolta di donazioni economiche e di beni di prima necessità in favore del popolo ucraino.

Ai fini di garantire durante il periodo d’emergenza la cooperazione con le autorità regionali amministrative e sanitarie, tutti i comuni, le associazioni e privati sono stati invitati a registrare i cittadini ucraini in ingresso nel territorio regionale presso il Consolato onorario della Sardegna, con sede in Cagliari. Per gestire e coordinare le molteplici azioni in corso e censire tutte le attività, si chiede a chiunque voglia collaborare di rivolgersi ai seguenti contatti: per telefono al 334.3607104 o via mail all’indirizzo emergenza@consolatoucrainasardegna.it

La gestione delle donazioni economiche sarà gestita esclusivamente dal Consolato e saranno finalizzate solamente agli aiuti diretti. Per donare: Associazione Ucraina in Sardegna, Iban IT29E0839960280000000126051. Per eventuali informazioni utili e aggiornamenti in tempo reali è possibile consultare il sito www.consolatoucrainasardegna.it.

leggi anche
Generico marzo 2022
Solidarietà
Pronti a ospitare i profughi ucraini: adesioni a Terralba, si mobilitano anche Arcidano e Laconi
leggi anche
Rifugiati Ucraina
Solidarietà
Parte la mobilitazione per il popolo dell’Ucraina: prime iniziative a Oristano e Terralba

Mercoledì, 2 marzo 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email redazione@linkoristano.it 

Più informazioni
commenta