Un fiore davanti al municipio di Bosa e una conferenza per ricordare la Shoah - LinkOristano
Memoria

Un fiore davanti al municipio di Bosa e una conferenza per ricordare la Shoah

Il Comune organizza gli eventi per la Giornata della Memoria con l'Istituto "Pischedda" e Radio Planargia

Bosa - municipio
Il municipio di Bosa

Bosa

Il Comune organizza gli eventi con l’Istituto “Pischedda” e Radio Planargia

Anche a Bosa giovedì domani – giovedì 27 gennaio – si celebrerà la Giornata della Memoria, istituita nel 2005 nel giorno in cui cade l’anniversario della liberazione dei prigionieri deportati ad Auschwitz, nel 1945.

L’amministrazione comunale ricorderà la ricorrenza con una conferenza organizzata con l’Istituto di istruzione superiore “Pischedda” e con Radio Planargia.

L’appuntamento è alle 11.30 nella sala conferenze della scuola. Gli studenti, accompagnati dai docenti e dal professore di storia e filosofia Salvatore Obinu, proporranno letture e riflessioni per ricordare le atrocità del nazifascismo e le vittime della Shoah.

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Radio Planargia.

Inoltre, fino a domani sarà possibile portare un fiore nell’aiuola davanti al municipio. Può essere un fiore vero, oppure finto, fatto a mano. Si creerà una composizione collettiva che sarà il simbolo della memoria di tutta la comunità di Bosa.

Sempre domani, per ricordare le vittime dello sterminio e delle persecuzioni, le bandiere del municipio di Bosa saranno listate a lutto.

Nuova locandina Giornata della Memoria Bosa

Mercoledì, 26 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email redazione@linkoristano.it

Più informazioni
commenta