Medaglia d'onore alla centenaria internata dai nazisti nel campo di concentramento di Linz - LinkOristano
CRONACA

Medaglia d’onore alla centenaria internata dai nazisti nel campo di concentramento di Linz

Antonietta Murtas è originaria di Santu Lussurgiu e vive a Nuraxinieddu: "Salva per miracolo"

Antonietta Murtas
Antonietta Murtas - Foto Ufficio Stampa Prefettura di Oristano

Oristano

Antonietta Murtas è originaria di Santu Lussurgiu e vive a Nuraxinieddu: “Salva per miracolo”

Deportata ed internata a Linz dall’8 settembre 1943 al 1° ottobre 1944, ha ricevuto stamane la medaglia d’onore, Antonietta Murtas, ultracentenaria, originaria di Santu Lussurgiu e residente a Nuraxinieddu. A consegnargliela, in occasione delle celebrazioni per il Giorno della Memoria, è stato il prefetto di Oristano, Fabrizio Stelo.

Il prefetto, accompagnato dal sindaco di Oristano Andrea Lutzu, le ha fatto visita a Nuraxinieddu, dove vive.

Ci sono stati momenti di grande commozione.

“Era l’8 settembre del 1943”, ha raccontato Antonietta Murtas, “mi trovavo a Roma per accudire i figli di mia sorella, fui presa e portata via. Mi sono salvata per miracolo”.

“Sono stanca di ricordare questa triste vicenda, che conservo ancor oggi con dolore nel mio cuore”.

Il sindaco Lutzu e il prefetto Stelo consegnano la medaglia d'onore ad Antonietta Murtas - Foto Ufficio Stampa Prefettura di Oristano
Il sindaco Lutzu e il prefetto Stelo consegnano la medaglia d'onore ad Antonietta Murtas - Foto Ufficio Stampa Prefettura di Oristano

Il prefetto Stelo ha sottolineato “l’importanza di tenere viva la memoria di quel tragico periodo della storia del nostro Paese, che ha visto la persecuzione di tanti italiani costretti a subire la deportazione, la prigionia, la morte”.

“Il sacrificio di questi  innocenti non può rimanere vano”, ha concluso il prefetto. “Un passato drammatico che non può e non deve essere dimenticato e che dobbiamo tutti insieme ricordare in modo che non si ripeta mai più”.

La medaglia d'onore consegnata ad Antonietta Murtas - Foto Ufficio Stampa Prefettura di Oristano
Foto Ufficio Stampa Prefettura di Oristano

Mercoledì, 26 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email redazione@linkoristano.it

commenta