Nuovi contagi Covid: alla provincia di Oristano la maglia nera nell'ultima settimana - LinkOristano
Covid-19

Nuovi contagi Covid: alla provincia di Oristano la maglia nera nell’ultima settimana

Secondo i dati analizzati dalla Fondazione Gimbe, la Sardegna rischia di finire in zona gialla

Vaccino coronavirus laborartorio
Coronavirus

Cagliari

Secondo i dati analizzati dalla Fondazione Gimbe, la Sardegna rischia di finire in zona gialla

Ancora una settimana in peggioramento sul fronte dei nuovi contagi da coronavirus in Sardegna: il report pubblicato dalla Fondazione Gimbe vede la provincia di Oristano conquistare la maglia nera, con 827 casi accertati.

Tra il 12 e il 18 gennaio, i cittadini sardi positivi ogni centomila abitanti sono passati da 1.056 a 1.304.

Le situazioni di maggiore criticità si trovano nella Sardegna centrale, come la scorsa settimana, ma questa volta è Oristano ad avere la peggio rispetto a Nuoro, che si ferma a 692 nuovi casi (la settimana scorsa aveva raggiunto i 1.081 contagiati).

Seguono il Sud Sardegna con 569 nuove positività, l’area della città metropolitana di Cagliari con 493 e il Sassarese con 393.

Nonostante l’Agenas – sulla base dei dati riferiti alla giornata di ieri, 19 gennaio – segnali il superamento di un punto della soglia del 15% nei reparti non critici, Gimbe – che ha fatto le rilevazioni nei giorni precedenti – registra un 14,7% per la saturazione dei posti letto in area medica occupati da pazienti Covid 19.

È confermata sopra soglia l’occupazione dei posti letto in terapia intensiva: 13,2%, ossia +3,2% rispetto al limite fissato per il cambio di fascia, che a questo punto sembra quasi certo per la Sardegna.

Giovedì, 20 gennaio 2022

commenta