A Siamaggiore una tavola rotonda e una mostra per raccontare la sclerosi multipla - LinkOristano

La Fotografia di LinkOristano.it

Testimonianze

A Siamaggiore una tavola rotonda e una mostra per raccontare la sclerosi multipla

L'evento nasce dalla collaborazione del comune e dell'AISM

"Una, cento, mille storie di sclerosi multipla". Inaugurazione mostra a Siamaggiore

Siamaggiore

L’evento nasce dalla collaborazione tra Comune e AISM

Le parole ma anche le immagini per raccontare storie, simbolo di testimonianza, vissute in prima persona sulla propria pelle. Di questo si è parlato stamattina nella sala consiliare del Comune di Siamaggiore, in una tavola rotonda dal titolo “Una, cento, mille storie di sclerosi multipla. Parole e immagini”.

L’evento, nato dalla collaborazione con l’amministrazione comunale e l’ AISM – l’Associazione italiana sclerosi multipla – ha coinvolto diversi relatori ed esperti.

Oltre a Gabriella Spinicci, neurologa e neuropsichiatra infantile del Centro SM Binaghi e Anna Maria Perillo, psicologa dell’AISM di Cagliari, interverranno anche alcuni protagonisti che si racconteranno con esperienze personali e testimonianze di vita e che fanno parte del progetto ideato dalla fotografa Giovanna Porcu.

A moderare la tavola rotonda il giornalista e scrittore Marcello Atzeni.

A completamento di questa importante iniziativa, alle 12 è stata inaugurata la mostra fotografica di Giovanna Porcu dal titolo “La vita, e l’amore che ci lega ad essa”, allestita nei locali dell’ex Montegranatico, in via Roma 49. La mostra potrà essere visitata fino al 6 gennaio, tutti i giorni dalle 16.30 alle 19.30, escluso prefestivi e festivi.

Una parte della mostra - Foto di Federico Erdas

Sabato, 18 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email redazione@linkoristano.it

Più informazioni
commenta