Fordongianus apre le sue porte e mette in mostra agroalimentare, artigianato e tradizioni - LinkOristano
Eventi

Fordongianus apre le sue porte e mette in mostra agroalimentare, artigianato e tradizioni

Fordongianus Mestieri, Passioni, Sapori a Forum

Fordongianus

Il programma completo di Mestieri, Passioni & Sapori a Forum

Aprono le porte delle loro case per raccontare il presente e il passato, scritto addirittura nelle pagine della storia romana. Gli abitanti di Fordongianus saranno i protagonisti  della bella iniziativa “Mestieri, Passioni & Sapori a “Forum”, che la Pro loco, guidata dal presidente Giannetto Oppo, e l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Serafino Pischedda, hanno deciso di proporre mercoledì prossimo 8 dicembre, in occasione della festività dell’Immacolata.

Le case, i magazzini e le cantine, impreziosite dalle caratteristiche pietre di trachite rossa o grigia, accoglieranno i visitatori dalle 9 del mattino per proporre decine di esposizioni e iniziative. Si potranno gustare il pane, le seadas, i dolci sardi, i formaggi, le lorighittas e la carne. Ma si potranno ammirare anche i ricercati lavori degli scalpellini sulla pietra trachite, quelli della cestineria, i tradizionali “scannigheddus” e le lavorazioni in legno, su polistirolo e in pannolenci. Ci saranno in mostra lavori su tegole e un’esposizione di launeddas. Verrà proposta una mostra fotografica e non mancheranno i presepi di Natale.

Per l’occasione sono state organizzate, a partire dalle 9.30, visite guidate alle terme romane e alla casa aragonese.

La Pro loco ha deciso di allestire anche un punto ristoro in funzione dalle 11 del mattino, dove saranno serviti ceci con cotiche e maiale arrosto.

Nel rispetto delle norme anti covid, che gli organizzatori si attendono da tutti i visitatori, sarà una calorosa giornata di festa, animata anche alla musica. Dalle 9 alle 13 ci sarà l’organettista giramondo e dalle 15 un pomeriggio in Pratza Is ballus con Francesco Fais alla voce, Silvano Fadda all’organetto e Lorenzo Mele alla chitarra.

Davvero un programma ricco, reso ancora più interessante dalla tipica ospitalità dei fordongianesi. Un’occasione da non perdere.

Chi volesse qualche ragguaglio in più sulla manifestazione può contattare la segreteria ai numeri di telefono 349 7969708 e 331 3655382.

Venerdì, 3 dicembre 2021

(In collaborazione con Associazione turistica Pro loco di Fordongianus)

 

 

 

Più informazioni
commenta