Emergenza incendi: arrivano i contributi, ecco come verranno assegnati - LinkOristano
POLITICA

Emergenza incendi: arrivano i contributi, ecco come verranno assegnati

Accordo in Regione. Loi: "Non si deve perdere un minuto di tempo"

Santu Lussurgiu - Incendio - vallata
La devastazione dell'incendio a Santu Lussurgiu

Cagliari

Accordo in Regione. Loi: “Non si deve perdere un minuto di tempo”

“Non si deve più perdere nemmeno un minuto”. E’ l’auspicio del consigliere regionale e sindaco di Santu Lussurgiu Diego Loi, dopo l’accordo tra maggioranza e opposizione sull’articolo 1 dell’Omnibus, che riguarda gli incendi nell’Oristanese della scorsa estate.

“I roghi hanno devastato un’enorme porzione di territorio”, afferma Loi, “e le popolazioni colpite attendevano da tempo un segnale dalla Regione, che oggi è finalmente è arrivato. Si tratta di un accordo in cui è stato determinante il lavoro di tutto il gruppo dei Progressisti. Un accordo che arriva però dopo due mesi e dopo che da subito avevamo invocato lo stralcio della norma per poter dare risposte immediate ai territori”.

Il consigliere regionale dei Progressisti si sofferma poi su alcuni punti chiave delle norme contenute nell’Omnibus: “E stata data garanzia che i fondi destinati alla protezione civile saranno destinati a rimborsare i Comuni per gli interventi urgenti sul rischio idrogeologico e sulle bonifiche”.

I contributi alle imprese non saranno soggetti al limite del de minimis, come in origine stabilito nella legge.

“Abbiamo ritenuto doveroso non rischiare che numerose imprese venissero tagliate fuori dai ristori per questa calamità”, afferma Loi. “I fondi saranno gestiti dall’assessorato all’Agricoltura quale struttura istituzionale deputata a questo compito”.

“Saranno erogati 2 milioni per i Comuni per i cantieri forestali finalizzati alla mitigazione del rischio e alla bonifica. “Credo in questo modo sia stata sottolineata l’importanza delle comunità nel percorso di cura e manutenzione del territorio”, afferma ancora il sindaco di Santu Lussurgiu.

Loi non nasconde la propria soddisfazione per la concessione del contributo di 4 milioni per gli altri territori che questa estate sono stati colpiti dagli incendi in provincia di Oristano. “Come anche noi avevamo richiesto oltre che per il Montiferru, l’articolo 1 prevede un importante contributo per le altre zone in cui si sono verificati danni ingenti che necessitano di interventi immediati di bonifica e ristoro”.

“Auspichiamo che la macchina regionale si metta subito in moto”,  conclude Diego Loi, “si è perso troppo tempo, i cittadini e le imprese delle zone colpite non possono più aspettare”.

Diego Loi
Diego Loi

Mercoledì, 20 ottobre 2021

commenta