Muore a dodici anni, lutto cittadino - LinkOristano
Cronaca

Muore a dodici anni, lutto cittadino

Il dramma della comunità di Nughedu

nughedu
Nughedu dall'alto

Nughedu Santa Vittoria

Il dramma della comunità di Nughedu

Lutto cittadino a Nughedu Santa Vittoria per la scomparsa di Antonio Masala, dodicenne stroncato sabato mattina da una leucemia fulminante,  che l’ha portato via all’affetto dei suoi cari nel giro di poche  ore.

La morte dell’adolescente ha scosso profondamente la comunità di Nughedu Santa Vittoria, tanto che il sindaco Francesco Mura non ha esitato appunto a  proclamare il lutto.

Il funerale verrà celebrato oggi alle 18.

Antonio era figlio unico. Frequentava le scuole medie ad Ardauli e come tanti suoi coetanei cresciuti nel Barigadu amava i cavalli, la campagna e la lettura.

La comunità di Nughedu è rimasta scossa dalla sua improvvisa scomparsa e si è stretta attorno al papà, Lello Masala, operaio che lavora col sughero, e alla mamma, Ornella Corona, insegnante della scuola primaria, originaria di Ghilarza.

In municipio già da ieri le bandiere sono a mezz’asta. L’amministrazione comunale ha inoltre invitato i titolari di attività commerciali e pubblici esercizi ad abbassare le serrande delle attività, in segno di lutto, dalle 16 e fino alla conclusione della cerimonia funebre. La sospensione dell’attività lavorativa non è però obbligatoria.

Lunedì, 9 agosto 2021

Più informazioni
commenta