Salta la festa di Marceddì, quest'anno solo la processione in mare - LinkOristano
Tradizioni

Salta la festa di Marceddì, quest’anno solo la processione in mare

Il covid e la mancanza di un comitato condizionano i riti per la Madonna di Bonaria

Generico luglio 2021

Terralba

Il covid e la mancanza di un comitato condizionano i riti per la Madonna di Bonaria

Dopo le incertezze dei giorni scorsi sui festeggiamenti per la Madonna di Bonaria, storico appuntamento di Marceddì, arriva la conferma: il comitato non si è formato e si organizzeranno solo i riti religiosi.

Il presidente della Pro loco, Pino Diana conferma: “Il Comitato purtroppo quest’anno non si è mai formato, ma stiamo lavorando per le celebrazioni religiose e per organizzare almeno lo spettacolo pirotecnico”.

La festa in occasione della Madonna di Bonaria richiama ogni anno centinaia di visitatori a Marceddì, dove per tre giorni la piccola borgata si anima tra la gente, il mare e la musica. Quest’anno però, anche a causa della pandemia e delle continue chiusure, non si è organizzato un Comitato per le celebrazioni. Ogni anno infatti il gruppo si riunisce presto per racimolare il denaro necessario per i festeggiamenti civili, organizzando vari eventi nei mesi che precedono la festa del mare.

Generico agosto 2021
Don Mattia Porcu

“I festeggiamenti religiosi si faranno, i programmi sono in via di definizione ma si inizierà il 20 agosto con la messa nella parrocchia di San Pietro alle 19”, spiega don Mattia Porcu, parroco di Terralba spiega.

Ogni anno infatti le celebrazioni iniziano il primo venerdì dopo ferragosto quando, dopo la messa, si parte con la processione che da Terralba arriva a Marceddì. Quest’anno non si sa ancora come verrà portato il simulacro della Vergine, si aspettano infatti alcune autorizzazioni e i pareri dalla Curia a riguardo, visto che la processione a piedi non si farà. Si dovrà aspettare a domenica 22 agosto per poter assistere alla processione in mare che partirà alle 10.30 dal molo davanti alla Parrocchia di Marceddì per dirigersi verso la Torre Vecchia, poi a seguire la Santa Messa in onore della Madonna di Bonaria.

Le messe continueranno anche nella settimana successiva, in attesa del rientro del simulacro a Terralba.

Se ritieni che questa notizia possa essere integrata con ulteriori informazioni o con foto e video inviaci un messaggio al numero Whatsapp 331 480 0392.

 

 

Più informazioni
commenta