Nurachi ha un'assessora alla gentilezza: delega a Ketty Tiana - LinkOristano
Provincia

Nurachi ha un’assessora alla gentilezza: delega a Ketty Tiana

Il Comune ha sposato il progetto nazionale che mette i bambini al centro della comunità

Ketty Tiana (nurachi)

Nurachi ha un’assessora alla gentilezza: delega a Ketty Tiana
Il Comune ha sposato il progetto nazionale che mette i bambini al centro della comunità

Ketty Tiana

Dopo l’adesione alla Giornata nazionale della Gentilezza per i nuovi nati, a Nurachi arriva anche l’assessorato alla gentilezza: il sindaco Renzo Ponti ha assegnato la delega a Ketty Tiana, che si occupava già di politiche dell’infanzia, giovanili e del volontariato.

“Cercherò di costruire la gentilezza con la disponibilità all’ascolto, per rispondere ai bisogni della comunità”, ha sottolineato Tiana. “Avrò un’attenzione particolare verso le famiglie, verso i bambini che sono il nostro futuro  e verso gli anziani, che essendo il nostro passato possono ancora insegnarci tanto.”

Sono 142 gli assessori alla gentilezza già riconosciuti in altrettanti Comuni italiani: tre sono in Sardegna e Abbasanta è stato il primo a prevedere questa delega.

Il progetto nazionale “Costruiamo Gentilezza“, coordinato dall’associazione Cor et Amor, mira a favorire pratiche di gentilezza per accrescere il benessere della comunità, mettendo al centro i bambini. Per farlo si coinvolge la comunità e sostenere i genitori nell’educare e proteggere i propri bambini con la gentilezza, attraverso degli “attivatori sociali”. Ci sono gli assessori alla Gentilezza, gli allenatori alla Gentilezza (sport), gli insegnanti per la Gentilezza (scuola) e i medici pediatri per la Gentilezza (salute).

Gli assessori che ricevono dal proprio sindaco la delega alla Gentilezza, si occupano di buona educazione, del rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica, del prendersi cura di chi soffre o è in difficoltà, di accrescere lo spirito di comunità, oltre che favorire l’unità, e puntano anche a coinvolgere i propri concittadini e le associazioni in iniziative di cittadinanza attiva per il bene comune.

Mercoledì, 7 aprile 2021

commenta