Niente accordo per la Sartiglia: salta anche la vestizione del componidori - LinkOristano
Città

Niente accordo per la Sartiglia: salta anche la vestizione del componidori

L'annuncio in serata della Prefettura di Oristano

MASCHERA COMPONIDORI SARTIGLIA

Niente accordo per la Sartiglia: salta anche la vestizione del Componidori
L’annuncio in serata della Prefettura di Oristano. I Gremi non trovano l’accordo

La maschera del Componidori del gremio dei Contadini

La Sartiglia quest’anno non si svolgerà, neppure la vestizione de “su componidori”. L’annullamento della giostre equestre di carnevale è stato deciso questo pomeriggio durante un incontro in prefettura al quale hanno preso parte i presidenti dei gremi, Antonello Addari e Nando Faedda, il sindaco di Oristano Andrea Lutzu, il presidente della Istituzione Sartiglia Luigi Cozzoli, il prefetto Gennaro Capo e il questore Giusy Stellino.

Non si è trovato l’accordo che riuscisse a coniugare le ragioni dei gremi dei contadini e dei falegnami e quelle sulla sicurezza legate all’emergenza coronavirus.

I gremi hanno rifiutato la possibilità di concentrare in un’unica giornata – quella di domenica 14 febbraio – i momenti della vestizione e della benedizione dei “componidori” i capicorsa di entrambe le corporazioni dei contadini e dei falegnami.

Il prefetto e il questore hanno chiarito le ragioni di ordine pubblico e di rispetto delle misure di contenimento del contagio per le quali si rendeva necessario concentrare l’evento in un’unica giornata.

Da qui l’inevitabile annullamento anche di una minima parte del cerimoniale della giostra del carnevale di Oristano.

Venerdì, 29 gennaio 2021

commenta