Borsa di studio dal Collegio alla vincitrice del concorso per geometri - LinkOristano
Città

Borsa di studio dal Collegio alla vincitrice del concorso per geometri

Studentessa di Arcidano al primo anno nell’Istituto Tecnico Mossa

Premiazione studentessa Mossa

Borsa di studio dal Collegio alla vincitrice del concorso per geometri
Studentessa di Arcidano al primo anno nell’Istituto Tecnico Mossa

Un momento della premiazione della studentessa del Mossa di Oristano

Un momento della premiazione della studentessa del Mossa di Oristano

È stata premiata con una borsa di studio dal valore di 250 euro, assegnata dalla Fondazione Geometri Italiani, la studentessa dell’Istituto Tecnico “Lorenzo Mossa” di Oristano, vincitrice del Concorso “La mia città di domani”. Il progetto di Sara Fois, originaria di San Nicolò d’Arcidano, è stato scelto come uno tra i migliori del progetto didattico “Georientiamoci. Professione Geometra 2.0”.

Alla cerimonia di premiazione, svolta nei giorni scorsi, nell’auditorium dell’istituto, hanno partecipato gli alunni del CAT, i genitori della studentessa, i docenti, la dirigente scolastica Marillina Meloni, il presidente del Collegio Geometri e Geometri laureati e Fondazione Geometri della Provincia di Oristano Fulvio Deriu, il segretario Paolo Marini, il Tesoriere Giovanni Cambula e il vice sindaco del Comune di San Nicolò d’Arcidano, Marco Zedda.

ll Presidente del Collegio e della Fondazione Geometri, oltre all’attestato di assegnazione della borsa di studio, ha consegnato alla studentessa vincitrice un corso e-learning per l’utilizzo del software di progettazione AutoCAD. Durante la cerimonia, il Presidente ha interagito con gli studenti promuovendo la figura del Geometra, quale figura emergente e necessaria per lo sviluppo e la gestione del territorio. Fulvio Deriu ha anche annunciato che la Fondazione Geometri della Provincia di Oristano ha iniziato l’iter di riconoscimento dell’applicazione pratica delle materie di studio ai fini di un concreto apprendimento e le procedure che permettano agli studenti diplomati al CAT di conseguire, oltre al diploma, la qualifica di coordinatore in materia di sicurezza durante la progettazione e l’esecuzione dell’opera.

Georientiamoci. Professione Geometra 2.0. E’ un progetto educativo promosso dalla Fondazione Geometri Italiani, in collaborazione con Ellesse Edu, e diffuso contemporaneamente, per il terzo anno consecutivo, anche nelle Scuole secondarie di Primo Grado, è finalizzato a presentare in modo efficace l’offerta formativa e le prospettive professionali dell’Istituto Tecnico – Settore Tecnologico – indirizzo CAT Geometri ai ragazzi delle Scuole medie e alle loro famiglie.
Nelle scorse edizioni il progetto Georientiamoci ha coinvolto più di 2000 scuole sul territorio nazionale, circa 202 mila studenti e 3.350 insegnanti, rivelandosi un valido strumento di orientamento per la scelta delle Scuole superiori.

Venerdì, 12 febbraio 2016

commenta