Dopo il concerto con i Rolling Stones anche il Gran Premio Europeo - LinkOristano
Città

Dopo il concerto con i Rolling Stones anche il Gran Premio Europeo

Corali: nuovo successo dell'oristanese Enrico Correggia

Coro Enrico Correggia

Dopo il concerto con i Rolling Stones anche il Gran Premio Europeo
Corali: nuovo successo dell’oristanese Enrico Correggia 

La corale di cui fa parte Enrico Correggia (secondo in alto a sinistra)

La corale di cui fa parte Enrico Correggia (secondo in alto a sinistra)

L’anno scorso aveva cantato sul palco del Circo Massimo di Roma per il concerto dei Rolling Stones. Ora l’oristanese Enrico Correggia porta Oristano al 36° concorso polifonico internazionale “Georgi Dimitrov”, svolto a Varna in Bulgaria, dove la formazione di cui fa parte, l’ensemble vocale-consonante UT, ha vinto il Gran Premio all’International May Choir Competition.
“Con questa vittoria”, spiega Enrico Correggia, “siamo il quarto coro italiano nella storia ad aver accesso al Gran Premio Europeo di Canto Corale, la massima competizione al mondo che ci vedrà combattere nel 2016 contro i vincitori del GP di Arezzo, Maribor, Tours, Debrecen e Tolosa”.

UT è composto da alcuni cantori del Coro Giovanile Italiano, alcuni fuoriusciti per limiti d’età o altri che ne fanno ancora parte. Il gruppo è formato da 15 giovani provenienti da tutta Italia: quattro dal Lazio, tre dalla Calabria, due dall’Abruzzo, gli altri sei da Lombardia, Veneto, Valle d’Aosta, Trentino, Sardegna e Toscana. Dirige la corale il Maestro Lorenzo Donati.

Il Gran premio europeo di canto corale (European Grand Prix for Choral Singing), comunemente abbreviato con la dicitura Grand Prix di canto corale o GPE, è una manifestazione corale competitiva che si svolge annualmente dal 1989. Nonostante il termine “europeo”, si tratta di una competizione corale a livello mondiale, a cui possono partecipare di diritto soltanto i “vincitori assoluti” (ovvero i vincitori della competizione finale fra i primi premi di ciascuna categoria del concorso) di sei concorsi internazionali di canto corale con sede in Europa, tra i quali il Polifonico di Arezzo.

Lunedì, 25 maggio 2015

 

commenta